Legali / Termini e condizioni

Condizioni generali

di vendita

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate  » CGC « ) si applicano alle relazioni commerciali attuali e future concluse tra la società Vegalia (di seguito denominata  » il venditore « ) e il suo cliente nella versione delle CGC in vigore alla data della firma del contratto.

Esse hanno la precedenza su eventuali condizioni generali o speciali del cliente.

I « clienti » nel senso di -1 (1) comprendono sia i consumatori che gli imprenditori. Per « consumatore » si intende qualsiasi persona fisica il cui ordine non può essere attribuito a un’attività commerciale, indipendente o liberale. Per contro, un imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica, che effettua un ordine nel contesto di un’attività commerciale, autonoma o liberale.

La presentazione della merce nel negozio online costituisce un’offerta senza obbligo di stipulare un contratto da parte del venditore. Invita solo il cliente a fare un’offerta, effettuando un ordine. Il cliente può consultare lo storico degli ordini nel suo account utente.

La scelta di uno o più prodotti genera il loro deposito nel carrello virtuale. Il carrello della spesa offre una panoramica di tutti i prodotti presenti. Inoltre, è possibile modificare il numero di prodotti ordinati, ma anche eliminare un prodotto ordinato. Dopo aver fatto clic sul pulsante  » accedi al pagamento « , vi verrà chiesto di inserire le informazioni necessarie per la spedizione e di scegliere un metodo di pagamento. Prima di concludere l’ordine, vi verrà presentato un riepilogo di tutte le informazioni relative all’ordine. Facendo clic sul pulsante  » conferma l’acquisto « , il processo d’ordine sarà finalizzato e l’ordine registrato.

Con l’invio dell’ordine al negozio online, il cliente fa un’offerta vincolante per la stipula di un contratto di acquisto per la merce presente nel carrello. L’invio dell’ordine conferma che il cliente accetta le presenti condizioni di vendita come le uniche che regolano il suo rapporto con il venditore.

Il venditore conferma la ricezione dell’ordine del cliente inviando un’e-mail di conferma. La presente conferma d’ordine non costituisce ancora accettazione dell’offerta contrattuale da parte del venditore. Serve solo a informare il cliente che l’ordine è registrato presso il venditore. La dichiarazione di accettazione dell’offerta contrattuale sarà efficace solo entro due giorni dalla consegna della merce o da una dichiarazione esplicita di accettazione.

In deroga a -2 (4), in caso di acquisto con pagamento anticipato, la conferma d’ordine costituisce accettazione dell’offerta contrattuale.

I prezzi applicabili agli ordini sono quelli in vigore al momento dell’ordine. Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA e non includono le spese di spedizione. I costi aggiuntivi vengono addebitati separatamente.

Per le consegne in Francia continentale di merci di valore inferiore a 50 euro, il costo della consegna è di 4,90 euro. Per un valore della merce superiore a 50€, la consegna in Francia è gratuita.

I tempi di consegna sono da 1 a 2 giorni lavorativi per la Francia, da 2 a 5 giorni lavorativi per l’Europa e da 5 a 10 giorni lavorativi per il resto del mondo).

Il venditore ha il diritto di effettuare consegne o prestazioni parziali. I costi che ne derivano sono a carico del venditore.

Le consegne nella Francia metropolitana sono effettuate da La Poste. Il venditore spedisce la merce ogni lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

Il venditore è esonerato dall’obbligo di consegna se non è in grado di consegnare la merce per cause di forza maggiore o per l’interruzione della produzione del prodotto o per l’impossibilità di ottenere il prodotto a condizioni ragionevoli, e se tali circostanze si verificano dopo la conclusione del contratto e sono al di fuori del controllo del venditore. In caso di eventi quali sciopero, chiusura temporanea di un’azienda, disposizioni governative o eventi simili, che complicano notevolmente la consegna o impediscono completamente al venditore di consegnare, il ritardo non è imputabile al venditore anche se sono state concordate date di consegna e scadenze vincolanti.

Se vi avvalete del diritto di recesso, le spese di restituzione della merce sono a carico del venditore.

Offriamo i seguenti metodi di pagamento: carta di credito (Visa, Mastercard) e PayPal. Ci riserviamo il diritto di escludere alcuni metodi di pagamento.

Se si paga con carta di credito, l’importo dell’ordine viene riservato una volta confermato l’ordine, mentre l’addebito avviene al momento della spedizione della merce.

Il rischio di scomparsa accidentale o di alterazione accidentale della merce ordinata passa al cliente o alla persona da lui designata al momento della consegna della merce. Questo vale indipendentemente dal fatto che la spedizione sia assicurata o meno. Negli altri casi, il rischio di scomparsa accidentale o di alterazione accidentale della merce ordinata passa all’acquirente al momento della consegna o, in caso di acquisto con spedizione, al momento della consegna della merce allo spedizioniere o a qualsiasi altra persona o istituzione responsabile della spedizione.

Nel caso di consumatori, ci riserviamo il diritto di proprietà della merce fino al completo pagamento dell’importo della fattura. Se siete un imprenditore nell’esercizio di un’attività commerciale o di una ditta individuale, una persona giuridica di diritto pubblico o un’istituzione o un fondo speciale di diritto pubblico, ci riserviamo il diritto di proprietà della merce fino al saldo di tutti i crediti in sospeso derivanti dal rapporto commerciale con l’ordinante. I relativi diritti di garanzia possono essere trasferiti a terzi.

Il pagamento del prezzo di acquisto è dovuto alla conclusione del contratto.

Sono escluse le richieste di risarcimento danni da parte del cliente, se non diversamente concordato in anticipo. La suddetta esclusione di responsabilità si applica anche a beneficio dei rappresentanti legali o degli agenti ausiliari del venditore, qualora l’acquirente faccia valere nei loro confronti diritti di risarcimento.

Sono escluse dalle esclusioni di responsabilità di cui al punto 1 le richieste di risarcimento per danni alla vita, all’incolumità fisica o alla salute, o per qualsiasi violazione di diritti contrattuali essenziali. Le obbligazioni contrattuali fondamentali sono quelle la cui esecuzione è necessaria per raggiungere lo scopo del contratto, ad esempio per garantire l’adempimento del contratto. Ad esempio, il venditore deve consegnare al venditore beni privi di difetti materiali o legali e trasferirgli la proprietà. È altresì esclusa la responsabilità per i danni che derivano da una violazione deliberata o gravemente negligente degli obblighi da parte del fornitore, dei suoi rappresentanti legali o dei suoi ausiliari.

Qualsiasi cessione o pegno di diritti e crediti del committente nei confronti del fornitore è assolutamente esclusa in assenza di approvazione da parte del committente, se quest’ultimo non dimostra di avere un interesse legittimo in tale cessione o pegno.

Il diritto di compensazione del cliente sussiste solo se il suo diritto alla compensazione è stato accertato in modo incontestabile e definitivo. Inoltre, potete far valere un diritto di ritenzione solo se la vostra domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.

Se invece il cliente è in ritardo con i suoi obblighi contrattuali di pagamento, tutti i crediti esistenti diventano immediatamente esigibili.

Il cliente ha il diritto di revocare il presente contratto entro quattordici giorni senza indicarne i motivi.

Il periodo di recesso è di quattordici giorni:

Nel caso di un contratto di acquisto, dal giorno in cui il cliente o una persona da lui designata, che non sia il consegnatario, ha o ha preso possesso della merce.
Nel caso di un contratto per l’acquisto di più beni, ordinati in un unico ordine, ma consegnati separatamente, dal giorno in cui il cliente o una persona da lui designata, che non sia il consegnatore, ha o ha preso possesso dell’ultimo bene.
Per avvalersi del diritto di recesso, l’utente è tenuto a informarci (vegalia, [email protected]) della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio, una lettera inviata per posta o un’e-mail). A tal fine, è possibile utilizzare il modello di modulo di recesso, che tuttavia non è obbligatorio. [3]

L’invio del messaggio di esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso è sufficiente per rispettare il periodo di recesso.

Conseguenze del ritiro
In caso di revoca del presente contratto, dovremo rimborsare all’utente entro quattordici giorni dalla data di ricevimento della richiesta di revoca tutti i pagamenti ricevuti dall’utente, comprese le spese di consegna (ad eccezione di eventuali costi aggiuntivi derivanti dalla scelta da parte dell’utente di un metodo di consegna diverso dalla consegna standard più economica da noi offerta). Per questo rimborso, utilizziamo lo stesso metodo di pagamento utilizzato per la transazione originale, a meno che non sia stato concordato diversamente con l’utente. In nessun caso vi verrà addebitato il costo di questo rimborso. Potremmo rifiutarci di emettere un rimborso finché non avremo ricevuto la merce restituita o finché il cliente non avrà fornito la prova di averla restituita, a seconda di quale delle due condizioni si verifichi per prima.

Dovrete restituire la merce immediatamente, e in ogni caso non oltre quattordici giorni dal giorno in cui ci avete informato della revoca del presente contratto, a

VEGALIA
66 avenue marcel cachin
04220 Sainte-tulle FRANCIA
o darlo direttamente a loro. Il termine è rispettato se si spedisce la merce entro quattordici giorni.

Il Cliente sarà responsabile di qualsiasi deprezzamento del valore della merce se tale deprezzamento risulta da una manipolazione diversa da quella necessaria per accertare la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento della merce.

Si applicano le norme di garanzia previste dalla legge.

Suggerimento importante: in caso di intolleranze note, consultare il medico. Lo stesso vale per le possibili interazioni con altri prodotti assunti contemporaneamente.

La Commissione europea mette a disposizione una piattaforma online per la risoluzione delle controversie a cui si può accedere qui: https://ec.europa.eu/consumers/odr.

Oltre il periodo di recesso legale, il cliente ha la possibilità di restituire i prodotti entro 16 giorni con diritto al rimborso del prezzo di acquisto. Il termine decorre dal ricevimento della merce e dalla scadenza del periodo di recesso previsto dalla legge.

Il cliente ha diritto alla garanzia di rimborso se il prodotto non è stato utilizzato fino a un terzo del suo contenuto originale e se è stato compilato il documento scaricabile dal seguente link. Il documento contiene tutti i dettagli necessari per una corretta esecuzione della procedura. La restituzione della merce è a carico del cliente.

Dopo che la merce è stata ricevuta dal venditore entro 16 giorni e se tutte le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, l’intero prezzo di acquisto sarà rimborsato al cliente.

I buoni non possono essere acquistati, ma vengono distribuiti nell’ambito di campagne pubblicitarie. Sono validi solo per un determinato periodo. Una volta utilizzato o scaduto il periodo di validità, il buono scade. Alcuni prodotti possono essere esclusi dal buono promozionale.

Per la protezione dei dati applichiamo le regole della nostra politica sulla privacy.

Salviamo il testo del contratto e vi inviamo le informazioni sull’ordine via e-mail. È possibile consultare le CGV in qualsiasi momento. I vecchi ordini possono essere visualizzati nel proprio account utente.

L’eventuale invalidità o inefficacia di una delle disposizioni delle presenti condizioni generali di contratto non pregiudica la validità delle restanti disposizioni.

Vegalia 66 avenue marcel cachin
04220 Sainte-Tulle
E-mail: [email protected]

Data di aggiornamento: maggio 2020 

 

Condizioni generali di vendita

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate  » CGC « ) si applicano alle relazioni commerciali attuali e future concluse tra la società Vegalia (di seguito denominata  » il venditore « ) e il suo cliente nella versione delle CGC in vigore alla data della firma del contratto.

Esse hanno la precedenza su eventuali condizioni generali o speciali del cliente.

I « clienti » nel senso di -1 (1) comprendono sia i consumatori che gli imprenditori. Per « consumatore » si intende qualsiasi persona fisica il cui ordine non può essere attribuito a un’attività commerciale, indipendente o liberale. Per contro, un imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica, che effettua un ordine nel contesto di un’attività commerciale, autonoma o liberale.

La presentazione della merce nel negozio online costituisce un’offerta senza obbligo di stipulare un contratto da parte del venditore. Invita solo il cliente a fare un’offerta, effettuando un ordine. Il cliente può consultare lo storico degli ordini nel suo account utente.

La scelta di uno o più prodotti genera il loro deposito nel carrello virtuale. Il carrello della spesa offre una panoramica di tutti i prodotti presenti. Inoltre, è possibile modificare il numero di prodotti ordinati, ma anche eliminare un prodotto ordinato. Dopo aver fatto clic sul pulsante  » accedi al pagamento « , vi verrà chiesto di inserire le informazioni necessarie per la spedizione e di scegliere un metodo di pagamento. Prima di concludere l’ordine, vi verrà presentato un riepilogo di tutte le informazioni relative all’ordine. Facendo clic sul pulsante  » conferma l’acquisto « , il processo d’ordine sarà finalizzato e l’ordine registrato.

Con l’invio dell’ordine al negozio online, il cliente fa un’offerta vincolante per la stipula di un contratto di acquisto per la merce presente nel carrello. L’invio dell’ordine conferma che il cliente accetta le presenti condizioni di vendita come le uniche che regolano il suo rapporto con il venditore.

Il venditore conferma la ricezione dell’ordine del cliente inviando un’e-mail di conferma. La presente conferma d’ordine non costituisce ancora accettazione dell’offerta contrattuale da parte del venditore. Serve solo a informare il cliente che l’ordine è registrato presso il venditore. La dichiarazione di accettazione dell’offerta contrattuale sarà efficace solo entro due giorni dalla consegna della merce o da una dichiarazione esplicita di accettazione.

In deroga a -2 (4), in caso di acquisto con pagamento anticipato, la conferma d’ordine costituisce accettazione dell’offerta contrattuale.

I prezzi applicabili agli ordini sono quelli in vigore al momento dell’ordine. Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA e non includono le spese di spedizione. I costi aggiuntivi vengono addebitati separatamente.

Per le consegne in Francia continentale di merci di valore inferiore a 50 euro, il costo della consegna è di 4,90 euro. Per un valore della merce superiore a 50€, la consegna in Francia è gratuita.

Il venditore ha il diritto di effettuare consegne o prestazioni parziali. I costi che ne derivano sono a carico del venditore.

Le consegne nella Francia metropolitana sono effettuate da La Poste. Il venditore spedisce la merce ogni lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

Il venditore è esonerato dall’obbligo di consegna se non è in grado di consegnare la merce per cause di forza maggiore o per l’interruzione della produzione del prodotto o per l’impossibilità di ottenere il prodotto a condizioni ragionevoli, e se tali circostanze si verificano dopo la conclusione del contratto e sono al di fuori del controllo del venditore. In caso di eventi quali sciopero, chiusura temporanea di un’azienda, disposizioni governative o eventi simili, che complicano notevolmente la consegna o impediscono completamente al venditore di consegnare, il ritardo non è imputabile al venditore anche se sono state concordate date di consegna e scadenze vincolanti.

Se vi avvalete del diritto di recesso, le spese di restituzione della merce sono a carico del venditore.

Offriamo i seguenti metodi di pagamento: carta di credito (Visa, Mastercard) e PayPal. Ci riserviamo il diritto di escludere alcuni metodi di pagamento.

Se si paga con carta di credito, l’importo dell’ordine viene riservato una volta confermato l’ordine, mentre l’addebito avviene al momento della spedizione della merce.

Il rischio di scomparsa accidentale o di alterazione accidentale della merce ordinata passa al cliente o alla persona da lui designata al momento della consegna della merce. Questo vale indipendentemente dal fatto che la spedizione sia assicurata o meno. Negli altri casi, il rischio di scomparsa accidentale o di alterazione accidentale della merce ordinata passa all’acquirente al momento della consegna o, in caso di acquisto con spedizione, al momento della consegna della merce allo spedizioniere o a qualsiasi altra persona o istituzione responsabile della spedizione.

Nel caso di consumatori, ci riserviamo il diritto di proprietà della merce fino al completo pagamento dell’importo della fattura. Se siete un imprenditore nell’esercizio di un’attività commerciale o di una ditta individuale, una persona giuridica di diritto pubblico o un’istituzione o un fondo speciale di diritto pubblico, ci riserviamo il diritto di proprietà della merce fino al saldo di tutti i crediti in sospeso derivanti dal rapporto commerciale con l’ordinante. I relativi diritti di garanzia possono essere trasferiti a terzi.

Il pagamento del prezzo di acquisto è dovuto alla conclusione del contratto.

Sono escluse le richieste di risarcimento danni da parte del cliente, se non diversamente concordato in anticipo. La suddetta esclusione di responsabilità si applica anche a beneficio dei rappresentanti legali o degli agenti ausiliari del venditore, qualora l’acquirente faccia valere nei loro confronti diritti di risarcimento.

Sono escluse dalle esclusioni di responsabilità di cui al punto 1 le richieste di risarcimento per danni alla vita, all’incolumità fisica o alla salute, o per qualsiasi violazione di diritti contrattuali essenziali. Le obbligazioni contrattuali fondamentali sono quelle la cui esecuzione è necessaria per raggiungere lo scopo del contratto, ad esempio per garantire l’adempimento del contratto. Ad esempio, il venditore deve consegnare al venditore beni privi di difetti materiali o legali e trasferirgli la proprietà. È altresì esclusa la responsabilità per i danni che derivano da una violazione deliberata o gravemente negligente degli obblighi da parte del fornitore, dei suoi rappresentanti legali o dei suoi ausiliari.

Qualsiasi cessione o pegno di diritti e crediti del committente nei confronti del fornitore è assolutamente esclusa in assenza di approvazione da parte del committente, se quest’ultimo non dimostra di avere un interesse legittimo in tale cessione o pegno.

Il diritto di compensazione del cliente sussiste solo se il suo diritto alla compensazione è stato accertato in modo incontestabile e definitivo. Inoltre, potete far valere un diritto di ritenzione solo se la vostra domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.

Se invece il cliente è in ritardo con i suoi obblighi contrattuali di pagamento, tutti i crediti esistenti diventano immediatamente esigibili.

Il cliente ha il diritto di revocare il presente contratto entro quattordici giorni senza indicarne i motivi.

Il periodo di recesso è di quattordici giorni:

Nel caso di un contratto di acquisto, dal giorno in cui il cliente o una persona da lui designata, che non sia il consegnatario, ha o ha preso possesso della merce.
Nel caso di un contratto per l’acquisto di più beni, ordinati in un unico ordine, ma consegnati separatamente, dal giorno in cui il cliente o una persona da lui designata, che non sia il consegnatore, ha o ha preso possesso dell’ultimo bene.
Per avvalersi del diritto di recesso, l’utente è tenuto a informarci (vegalia, [email protected]) della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio, una lettera inviata per posta o un’e-mail). A tal fine, è possibile utilizzare il modello di modulo di recesso, che tuttavia non è obbligatorio. [3]

L’invio del messaggio di esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso è sufficiente per rispettare il periodo di recesso.

Conseguenze del ritiro
In caso di revoca del presente contratto, dovremo rimborsare all’utente entro quattordici giorni dalla data di ricevimento della richiesta di revoca tutti i pagamenti ricevuti dall’utente, comprese le spese di consegna (ad eccezione di eventuali costi aggiuntivi derivanti dalla scelta da parte dell’utente di un metodo di consegna diverso dalla consegna standard più economica da noi offerta). Per questo rimborso, utilizziamo lo stesso metodo di pagamento utilizzato per la transazione originale, a meno che non sia stato concordato diversamente con l’utente. In nessun caso vi verrà addebitato il costo di questo rimborso. Potremmo rifiutarci di emettere un rimborso finché non avremo ricevuto la merce restituita o finché il cliente non avrà fornito la prova di averla restituita, a seconda di quale delle due condizioni si verifichi per prima.

Dovrete restituire la merce immediatamente, e in ogni caso non oltre quattordici giorni dal giorno in cui ci avete informato della revoca del presente contratto, a

VEGALIA
66 avenue marcel cachin
04220 Sainte-tulle FRANCIA
o darlo direttamente a loro. Il termine è rispettato se si spedisce la merce entro quattordici giorni.

Il Cliente sarà responsabile di qualsiasi deprezzamento del valore della merce se tale deprezzamento risulta da una manipolazione diversa da quella necessaria per accertare la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento della merce.

Si applicano le norme di garanzia previste dalla legge.

Suggerimento importante: in caso di intolleranze note, consultare il medico. Lo stesso vale per le possibili interazioni con altri prodotti assunti contemporaneamente.

La Commissione europea mette a disposizione una piattaforma online per la risoluzione delle controversie a cui si può accedere qui: https://ec.europa.eu/consumers/odr.

Oltre il periodo di recesso legale, il cliente ha la possibilità di restituire i prodotti entro 16 giorni con diritto al rimborso del prezzo di acquisto. Il termine decorre dal ricevimento della merce e dalla scadenza del periodo di recesso previsto dalla legge.

Il cliente ha diritto alla garanzia di rimborso se il prodotto non è stato utilizzato fino a un terzo del suo contenuto originale e se è stato compilato il documento scaricabile dal seguente link. Il documento contiene tutti i dettagli necessari per una corretta esecuzione della procedura. La restituzione della merce è a carico del cliente.

Dopo che la merce è stata ricevuta dal venditore entro 16 giorni e se tutte le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, l’intero prezzo di acquisto sarà rimborsato al cliente.

I buoni non possono essere acquistati, ma vengono distribuiti nell’ambito di campagne pubblicitarie. Sono validi solo per un determinato periodo. Una volta utilizzato o scaduto il periodo di validità, il buono scade. Alcuni prodotti possono essere esclusi dal buono promozionale.

Per la protezione dei dati applichiamo le regole della nostra politica sulla privacy.

Salviamo il testo del contratto e vi inviamo le informazioni sull’ordine via e-mail. È possibile consultare le CGV in qualsiasi momento. I vecchi ordini possono essere visualizzati nel proprio account utente.

L’eventuale invalidità o inefficacia di una delle disposizioni delle presenti condizioni generali di contratto non pregiudica la validità delle restanti disposizioni.

Vegalia 66 avenue marcel cachin
04220 Sainte-Tulle
E-mail: [email protected]

Data di aggiornamento: maggio 2020